PROTESICA

La protesi dentale è un manufatto necessario per sostituire la dentatura originaria persa per traumi o danni cariosi / parodontali. A seconda della presenza o meno di elementi dentari, la protesi può essere fissa o mobile.

Per protesi fissa si intende un manufatto in resina o ceramica cementato sui denti presenti preparati adeguatamente. Questi manufatti possono essere realizzati con uno scheletro metallico sul quale viene modellata la forma dentale in ceramica, resina, o in ceramiche particolari (es. zirconia) prive di metallo (metal free). Sono definite protesi fisse anche le “faccette”: sottili lamine in ceramica, applicate sui denti anteriori, prevalentemente a fini estetici, per mascherarne imperfezioni di colore forma o posizione. 

In totale assenza di elementi dentari, si è costretti a utilizzare la protesi mobile (la classica dentiera) a solo appoggio gengivale, per ripristinare estetica e funzione, manufatti costruiti per sostituire intere arcate o parti di esse.

PROTESI FISSA

  • Faccette in ceramica (veneers)
  • Corone o ponti in zirconia
  • Corone o ponti in ceramica integrale
  • Corone o ponti in metallo ceramica

PROTESI MOBILE

  • Protesi totali superiori o inferiori
  • Protesi parziali scheletrate superiori o inferiori (in resina e nylon)

PROTESI COMBINATA